Video corso Revit famiglie avanzato

 

Video corso Revit Famiglie – Perché si usano le famiglie

Benvenuto nel video corso Revit Famiglie. Questo è un video corso Revit avanzato cioè ha come requisito una buona conoscenza di Autodesk Revit. Partiamo contestualizzando il motivo per cui si utilizzano le famiglie. In un progetto avrai già caricato e utilizzato una  famiglia della libreria (finestra, porta, tavolo) e poi avrai impostato le sue dimensioni impostando i suoi parametri (larghezza, lunghezza, altezza).
 
Perciò finora hai (ed è corretto farlo) utilizzato la famiglia come una scatola chiusa in cui hai potuto intervenire solo sui parametri esistenti / messi a disposizione da chi ha realizzato tale famiglia. Ti è già capitato di voler utilizzare una famiglia reperita in libreria e accorgerti che questa non ti permette di impostare certe caratteristiche? Pensiamo ad esempio in una famiglia tavolo la possibilità di modificare materiale del piano del tavolo oppure il materiale delle gambe oppure ad una famiglia finestra la possibilità di modificare la sporgenza oppure lo spessore del davanzale.

Video corso Revit Famiglie – Creazione della prima famiglia

In questo primo video creiamo una (semplice) famiglia da zero, per prendere dimestichezza su come si imposta un parametro correttamente in modo che la nostra famiglia (scatola chiusa) sia dimensionabile nel progetto opportunamente.

 

Nel video ti mostro passo passo come realizzare la tua prima famiglia Revit che poi potrai riutilizzare anche in tutti i tuoi progetti che riterrai opportuni. Ho scelto, per questa prima video lezione di realizzare una semplice mensola (elemento d’arredo) con 3 parametri: lunghezza, profondità e spessore.

Video corso Revit Famiglie – Domande

  1. Quale è il motivo per cui si crea una famiglia? Quale è il motivo per cui si crea una modellazione locale?
  2. Quali sono i 3 passaggi per creare nella famiglia un parametro basato su quota?
  3. Quali sono i 3 passaggi per creare nella famiglia un parametro basato sulla profondità?

Video corso Revit Famiglie – Risposte alle domande

  1. Una famiglia si crea per avere un elemento riutilizzabile in uno o più progetti tale che se modificato a cascata aggiorna le modifiche dove è stato utilizzato.
    La modellazione locale si crea per avere tale oggetto anche solamente per quel progetto, quindi non serve parametrizzare e rendere riutilizzabile tale elemento.
  2. I 3 passaggi sono:
    1. Creo una quota allineata tra 2 linee (in questo caso il tipo di quota allineata e i riferimenti di quota sono intuitivi ma non sarà sempre così);
    2. Seleziono la quota appena creata;
    3. Nella barra delle opzioni trovo Testo etichetta e poi Aggiungi parametro.
  3. I 3 passaggi sono:
    1. Seleziono il solido di estrusione;
    2. Nel pannello proprietà alla voce Fine estrusione clicco il pulsante con icona “3 puntini” ;
    3. Clicco su Aggiungi parametro.