Quote temporanee – Tutorial

Come mai la quotatura temporanea Revit è importante per disegnare i muri?

Avrai notato ( noterai meglio nei video successivi) che per disegnare in Revit si può avere un approccio vantaggioso diverso dal disegnare al CAD ( Autocad). Infatti in Autocad prima di tracciare qualsiasi geometria ( linea, rettangolo, cerchio, arco) specifichiamo subito valori precisi ( lunghezza, angolo, raggio). Per disegnare in Revit si schizza! Si hai capito bene, possiamo utilizzare un approccio a schizzo della geometria alla quale poi ( e soprattutto in qualsiasi momento successivo al primo schizzo) impostiamo le dimensioni. Queste dimensioni si impostano facilmente e velocemente ( ripeto: in qualsiasi momento successivo al primo schizzo) tramite le quote temporanee.

 

Le quote temporanee Revit sono un ausilio che permette di modificare le dimensioni delle geometrie precedente fatte sia che esse siano muri, finestre, porte, linee o qualsiasi altro oggetto. In altre parole l’approccio è disegnare / schizzare senza preoccuparti di stabilire subito misure / dimensioni precise. Con le quote temporanne poi si fissano le dimensioni.

 

Quote temporanee – Esercizio

Ti voglio fare sperimentare l’approccio a schizzo. Diversamente da quello che hai visto nel video disegnare i muri in Revit in cui abbiamo disegnato i muri esterni all’edificio tramite 4 linee, ti consiglio di provare a schizzare i muri esterni tramite il rettangolo e poi dimensiona i muri creati in modo di avere lo stesso risultato cioè 10 metri di larghezza e 10 metri di lunghezza riferiti all’esterno dei muri.