Video corso Revit famiglie avanzato

Come modificare la famiglia Revit del pilastro architettonico – Appunti

Partiamo dal pilastro architettonico Revit ( colonna architettonica a base rettangolare / quadrata) e gli aggiungiamo uno zoccolo parametrico. Cioè vogliamo creare una nuova famiglia Pilastro con un rivestimento alla base che ha uno spessore, un materiale e un altezza ( dalla base del pilastro). Il video dura meno di 14 minuti siccome ha un introduzione agli obiettivi, una conclusione con il test della famiglia creata e mi allungo un po’ con la spiegazione di alcuni trucchi del mestiere. Ma il tempo necessario per questo intervento è meno di 4 minuti e a questo punto del corso credo che anche tu possa essere così veloce.

 

In realtà potevamo creare una nuova famiglia da zero, ci avremmo impiegato esattamente 2 minuti in più ma siccome tempo è denaro, ti consiglio sempre, se ritieni che la famiglia di partenza è buona, di intervenire su famiglie già fatte e personalizzarle come meglio credi.

 

Nel video, mi sono permesso di dilungarmi per approfondire vari concetti come “Materiale per categoria” cioè la situazione che si verifica quando ad un solido della famiglia non è stato associato un materiale predefinito. Se la famiglia ( in questo caso la famiglia Pilastro rettangolare di Revit) ha questa impostazione, come vediamo nel video, dobbiamo stare attenti nel progetto di ( definire e) associare un materiale opportunamente duplicandolo, altrimenti potremmo inavvertitamente modificare un materiale utilizzato nel progetto da qualche altra famiglia.

 

Altra osservazione che faccio notare è l’utilizzo di una tecnica di nomenclatura dei materiali in modo che non mi possa sbagliare a capire quali sono i materiali da me definiti rispetto ai materiali già presenti.

 

Come modificare la famiglia Revit del pilastro architettonico – Esercizio

1) Qualora non ti senti sicuro e operativo sulle famiglie, ti consiglio di crearti un pilastro architettonico rettangolare con i parametri larghezza e profondità. Ovviamente dovrai partire dal template “Pilastro metrico” e sarà solo questo il tuo principale ostacolo, siccome dovrai dedicarci qualche minuto per capire come è da impostare. Troverai già i piani di riferimento e dovrai solamente agganciarci opportunamente la tua geometria che per il pilastro rettangolare è un parallelepipedo creato come estrusione di un rettangolo.

 

2) Come esercizio, ti chiede 5 minuti al massimo se sei in linea con il corso, ti consiglio di crearti la famiglia Pilastro circolare con zoccolo parametrico. Segui lo stesso procedimento che abbiamo usato per il Pilastro a base rettangolare.